Il Gruppo Magaldi presenta il suo sistema STEM® agli scienziati di un laboratorio nazionale americano

02 Maggio 2017

Il Gruppo Magaldi presenta il suo sistema STEM® agli scienziati di un laboratorio nazionale americano

Membri dei Sandia National Laboratories hanno visitato il sistema STEM® installato in Sicilia

Roma, 27 Aprile 2017. Clifford Ho, scienziato dei Sandia National Laboratories, ha visitato il polo energetico integrato del Gruppo A2A a San Filippo del Mela (Sicilia) dove il Gruppo Magaldi ha installato la sua tecnologia STEM: un innovativo sistema a concentrazione solare (CSP) con un sistema di stoccaggio integrato TES (Thermal Energy Storage) in grado di raccogliere l'energia solare e convertirla in energia termica da utilizzare immediatamente o da immagazzinare ed estrarre quando desiderato. STEM® è il primo sistema CSP al mondo che utilizza un letto di sabbia fluida come mezzo di stoccaggio dell'energia termica.

Durante il tour, Ho si è interessato a tutti gli aspetti di questo sistema che converte la radiazione solare - raccolta dagli eliostati, concentrata su un riflettore secondario (beam down) e successivamente focalizzata in un ricevitore a letto fluido di sabbia - in energia termica sotto forma di vapore.

Ho ha osservato come la sabbia si comporta come il mezzo di stoccaggio dell'energia termica: il calore assorbito dal ricevitore è immagazzinato nella sabbia e da lì scambiato per produrre vapore, anche in assenza di sole, di notte o nei giorni nuvolosi.
Questa caratteristica rende STEM® totalmente diverso dagli attuali sistemi elettrochimici di stoccaggio dell'energia.

La tecnologia STEM® ha una vasta gamma di campi di applicazione: oltre alla produzione di elettricità, il vapore ad alta temperatura generato da STEM® può essere facilmente utilizzato in diverse applicazioni industriali come il teleriscaldamento e il raffreddamento, la desalinizzazione dell'acqua, le serre agricole.

Ho ha dichiarato: "Il lavoro di Magaldi con i ricevitori di particelle fluidizzate è ben allineato con gli sforzi di Sandia per sviluppare tecnologie basate su particelle per raggiungere temperature più elevate e maggiori efficienze per il CSP, che faranno avanzare l'attuale stato dell'arte. La tecnologia delle particelle fluide della Magaldi è unica in quanto permette il riscaldamento e lo stoccaggio di particelle simili alla sabbia - insieme alla generazione di vapore ad alta temperatura - in una singola unità a terra. Il vapore ad alta temperatura può essere usato per generare elettricità o calore di processo quando è più necessario, anche quando il sole non splende.”

Sandia National Laboratories è un laboratorio multimissione gestito da National Technology and Engineering Solutions of Sandia LLC, una consociata interamente controllata da Honeywell International Inc., per la National Nuclear Security Administration del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti. Sandia ha importanti responsabilità di ricerca e sviluppo in materia di deterrenza nucleare, sicurezza globale, difesa, tecnologie energetiche e competitività economica, con strutture principali ad Albuquerque, New Mexico, e Livermore, California.

News

Estrazione a secco delle scorie: delegazione taiwanese in visita al termovalorizzatore di Desio per studiare il sistema Ecobelt® WA

03 Luglio 2024

Martedì 2 luglio, l’impianto di Brianza Energia Ambiente a Desio ha aperto le porte a una delegazione di tecnici della città di Kaohsiung (Taiwan) e rappresentanti di aziende taiwanesi impegnate sul fronte dei servizi ambientali. Scopo della visita, approfondire il tema del recupero delle scorie di combustione, che a Desio avviene grazie all’innovativo sistema Magaldi di estrazione a secco.

Leggi di più

News

Magaldi entra in HILT CRC - Heavy Industry Low-carbon Transition Cooperative Research Centre

30 Maggio 2024

Magaldi è diventata Key Partner della HILT CRC, a conferma dell'impegno aziendale nello sviluppo di soluzioni innovative per la transizione energetica e la riduzione delle emissioni di carbonio nelle industrie pesanti.

Leggi di più

News

Il percorso verso la sostenibilità passa attraverso il riciclo dei rottami

15 Aprile 2024

La transizione dal tradizionale percorso BF-BOF alla produzione di acciaio basata sul riciclo dei rottami è un passaggio fondamentale per assicurare un futuro sostenibile all'industria siderurgica.  L'aumento dell'utilizzo dei rottami diventa essenziale per realizzare un modello di economia circolare e traguardare la produzione di acciaio verde. Magaldi ha sviluppato sistemi di trasporto altamente flessibili che rispondono efficacemente all'esigenza di movimentare diverse tipologie di rottami in tutte le fasi del processo produttivo.

Leggi di più

News

Affidabilità e lunga vita utile: questa è Magaldi per la centrale STEAG di Mindanao

11 Marzo 2024

Nella centrale elettrica a carbone di Mindanao, nelle Filippine, dal 2006 sono in funzione due sistemi MAC® per l'estrazione a secco delle ceneri pesanti, con il nastro originale che non ha mai avuto bisogno di sostituzione.

Leggi di più