Il Gruppo Magaldi presenta il suo sistema STEM® agli scienziati di un laboratorio nazionale americano

02 Maggio 2017

Il Gruppo Magaldi presenta il suo sistema STEM® agli scienziati di un laboratorio nazionale americano

Membri dei Sandia National Laboratories hanno visitato il sistema STEM® installato in Sicilia

Roma, 27 Aprile 2017. Clifford Ho, scienziato dei Sandia National Laboratories, ha visitato il polo energetico integrato del Gruppo A2A a San Filippo del Mela (Sicilia) dove il Gruppo Magaldi ha installato la sua tecnologia STEM: un innovativo sistema a concentrazione solare (CSP) con un sistema di stoccaggio integrato TES (Thermal Energy Storage) in grado di raccogliere l'energia solare e convertirla in energia termica da utilizzare immediatamente o da immagazzinare ed estrarre quando desiderato. STEM® è il primo sistema CSP al mondo che utilizza un letto di sabbia fluida come mezzo di stoccaggio dell'energia termica.

Durante il tour, Ho si è interessato a tutti gli aspetti di questo sistema che converte la radiazione solare - raccolta dagli eliostati, concentrata su un riflettore secondario (beam down) e successivamente focalizzata in un ricevitore a letto fluido di sabbia - in energia termica sotto forma di vapore.

Ho ha osservato come la sabbia si comporta come il mezzo di stoccaggio dell'energia termica: il calore assorbito dal ricevitore è immagazzinato nella sabbia e da lì scambiato per produrre vapore, anche in assenza di sole, di notte o nei giorni nuvolosi.
Questa caratteristica rende STEM® totalmente diverso dagli attuali sistemi elettrochimici di stoccaggio dell'energia.

La tecnologia STEM® ha una vasta gamma di campi di applicazione: oltre alla produzione di elettricità, il vapore ad alta temperatura generato da STEM® può essere facilmente utilizzato in diverse applicazioni industriali come il teleriscaldamento e il raffreddamento, la desalinizzazione dell'acqua, le serre agricole.

Ho ha dichiarato: "Il lavoro di Magaldi con i ricevitori di particelle fluidizzate è ben allineato con gli sforzi di Sandia per sviluppare tecnologie basate su particelle per raggiungere temperature più elevate e maggiori efficienze per il CSP, che faranno avanzare l'attuale stato dell'arte. La tecnologia delle particelle fluide della Magaldi è unica in quanto permette il riscaldamento e lo stoccaggio di particelle simili alla sabbia - insieme alla generazione di vapore ad alta temperatura - in una singola unità a terra. Il vapore ad alta temperatura può essere usato per generare elettricità o calore di processo quando è più necessario, anche quando il sole non splende.”

Sandia National Laboratories è un laboratorio multimissione gestito da National Technology and Engineering Solutions of Sandia LLC, una consociata interamente controllata da Honeywell International Inc., per la National Nuclear Security Administration del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti. Sandia ha importanti responsabilità di ricerca e sviluppo in materia di deterrenza nucleare, sicurezza globale, difesa, tecnologie energetiche e competitività economica, con strutture principali ad Albuquerque, New Mexico, e Livermore, California.

News

Terza generazione alla guida dell'azienda: Paolo Magaldi è il nuovo CEO

22 Novembre 2022

Paolo Magaldi è il nuovo CEO di Magaldi Power, leader mondiale nella progettazione e produzione di sistemi per la movimentazione di materiali ad altissima temperatura nei settori industriali (metallurgico, siderurgico, lavorazione dei metalli, cemento, energia). 

Leggi di più

News

Ecomondo 2022: incontra Magaldi allo stand A3010!

28 Ottobre 2022

Unisciti a noi ad Ecomondo (8-11 novembre)! Stand #A3 010!

Leggi di più

News

Cemento: una tecnologia innovativa per il trasporto del clinker

26 Ottobre 2022

Non perderti l'articolo pubblicato da Dry Bulk Magazine sul rivoluzionario trasportatore a tazze Ecobelt B per la movimentazione del clinker!

Leggi di più

News

Webinar: Il ruolo del solare a concentrazione nel mix energetico nazionale

21 Ottobre 2022

La registrazione dell'evento e le relazioni presentate dagli illustri relatori sono ora disponibili online. Non perderteli!

Leggi di più