Although COVID-19 outbreak, our offices in Salerno, U.S.A., India, Mexico and Australia are open.
All production operations are normally performed in our manufacturing plant and our Construction & Commissioning team keeps working to offer customers all needed technical support.
Magaldi Power will keep operating worldwide with part of our engineers and employees in office and part working remotely on Smart Working basis, our team will continue to support you with the same passion and commitment as always.

TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

Kehrichtverwertung Zürcher Oberland (KEZO)

LA SFIDA

Dopo l’installazione della tecnologia Ecobelt® WA sulle linee di combustione 2 e 3 del termovalorizzatore di Hinwil, KEZO ha ribadito la sua fiducia nella Magaldi, assegnandole nel 2013 il progetto di conversione da umido a secco del sistema di movimentazione delle scorie della linea di combustione 1.

 

IL CLIENTE

KEZO, acronimo di Kehrichtverwertung Zürcher Oberland, è proprietaria dell’inceneritore situato ad Hinwil nel Cantone di Zurigo. In questo impianto CHP sono presenti tre linee di combustione che bruciano rifiuti sia domestici sia industriali.
La linea 1 ha un output termico pari a 39,5 MW.

 

LA SOLUZIONE

Nel 2013, a seguito degli eccellenti risultati ottenuti con l’installazione del nastro Ecobelt® WA sulle linee di combustione 2 e 3, KEZO ha assegnato alla Magaldi il contratto per la fornitura di un ulteriore nastro per movimentare a secco le scorie prodotte dalla linea di combustione 1.
Nel 2015, lo spintore idraulico e il nastro trasportatore in gomma vengono, così, rimpiazzati da un trasportatore Ecobelt® WA.
Sulla linea 1, le scorie in caduta dalla griglia di combustione arrivano su un alimentatore vibrante tipo “Grizzly”, che separa i pezzi fuori misura e li scarica per gravità in speciali contenitori da dove sono successivamente rimossi manualmente con un carrello elevatore. Le scorie cadono, invece, sul nastro Ecobelt® WA, che le raffredda e le movimenta fino a dei nastri in gomma posti a valle.
Il nuovo Ecobelt® WA raccoglie anche:

Il risultato è che le scorie e le ceneri fini del sottogriglia, prodotte dalle 3 linee di combustione, sono così convogliate all’impianto di trattamento e recupero metalli ferrosi e non situato alle spalle del termovalorizzatore. Questo innovativo impianto, progettato per trattare circa 200.000 tonnellate all’anno di scorie, è il primo al mondo basato su un processo completamente a secco.
Grazie alla tecnologia Magaldi è stato possibile conseguire i seguenti obiettivi:

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI