TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

NOVELIS SHEET INGOT GmbH

LA SFIDA

Nel giugno 2015, la Novelis Sheet Ingot GmbH ha affidato alla Magaldi la fornitura chiavi in mano di un sistema completo per il trasporto dell’alluminio dai forni rotativi ai forni fusori per il suo impianto di Nachterstedt (Germania) che, con una produzione continua totale di 75 t/h per le line Can e Flex, si attesta come il più grande impianto al mondo per il riciclo dell’alluminio.
Da dicembre 2015, le due linee produttive sono equipaggiate con la tecnologia Magaldi Ecobelt® che assicura elevata affidabilità e garantisce una minore dispersione della temperatura, consentendo di riutilizzare l’energia termica liberata dai processi a monte.

 

IL CLIENTE

Parte della multinationale indiana Aditya Birla, Novelis Inc. è il primo produttore al mondo di laminati e leader nel riciclo di lattine di alluminio.
La società fornisce laminati di alluminio per il settore automotive, trasporti, imballaggi, costruzioni ed elettronica in tutto il Nord America, Europa, Asia ed America Latina. 
Lo stabilimento di Nachterstedt, in Germania, è il più grande centro di riciclaggio di alluminio al mondo e il più tecnologicamente avanzato. L’impianto consente di produrre fino a 400.000 tonnellate l’anno di lingotti da alluminio riciclato, utilizzando tecnologie all’avanguardia per limitare l’impatto ambientale delle operazioni produttive.

 

LA SOLUZIONE

Per il Centro di Riciclaggio di Nachterstedt, Novelis era alla ricerca di una tecnologia in grado di migliorare gli aspetti relativi a sicurezza, affidabilità, capacità di processo e manutenzione, per sostituire gli esistenti trasportatori a catena di tipo “Apron” poco performanti.
La Magaldi ha accettato di simulare le condizioni operative dell’impianto di riciclaggio di alluminio per customizzare ulteriormente la sua tecnologia sulle esigenze del Cliente.
Sulla base di campioni di alluminio inviati dalla Novelis, lo staff di ricerca Magaldi ha avviato test per studiare le caratteristiche della tecnologia Ecobelt® in relazione al materiale da movimentare.
Una volta completata con successo l’installazione del primo trasportatore Ecobelt®, Novelis ha assegnato alla Magaldi la fornitura di 7 ulteriori trasportatori e di una valvola dosatrice su misura per una bilanciata distribuzione dell’alluminio nei diversi forni.
Entrato pienamente in funzione nel Novembre 2015, il primo sistema di trasporto Ecobelt® serve la linea che produce lattine e movimenta i brandelli di alluminio caldi provenienti da 2 forni rotativi verso 3 forni fusori a valle; il secondo sistema Ecobelt®, entrato in funzione nel Dicembre 2015, serve, invece, la linea Flex e trasporta l’alluminio da un forno rotativo a 3 forni fusori. 
Il rottame di alluminio trasportato (lattine, radiatori per auto, fogli verniciati e altri tipi di scarti in alluminio) ha una densità che varia da un minimo di 120 kg/m3  fino a 1.200 kg/m3 e una temperature di circa 500 °C.
Lavorando su tre turni, in condizioni di processo difficili ed alte temperature, la tecnologia Ecobelt® ha dato prova di essere la migliore soluzione anche per gli impianti di riciclaggio dell’alluminio.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI