Magaldi Open Day presso la centrale termica di Işalniţa

Lo scorso 24 Maggio, Complexul Energetic Oltenia S.A. ha aperto le porte della sua centrale termica di Işalniţa, in Romania, ad operatori provenienti da diverse centrali ed interessati a guardare più da vicino le tecnologie Magaldi per la movimentazione a secco delle ceneri pesanti.
Organizzato da Magaldi in collaborazione con Oltenia, l’evento ha suscitato grande interesse tra gli ospiti che, dopo una prima sessione tecnica sulle tecnologie MAC® (Magaldi Ash Cooler) e MAP® (Magaldi Ash Postcombustor), hanno visitato l’unità #7 dove, nel settembre 2017, il sistema MAP® è stato installato sotto le caldaie 7A e 7B, in sostituzione dell’esistente SCC (Submerged Chain Conveyor).

La centrale a lignite di Işalniţa soffriva di frequenti rotture del SCC che causavano blocchi della caldaia con conseguenti costi di manutenzione molto elevati. Inoltre, il processo di combustione generava un alto contenuto di incombusti (fino al 55%) così che una maggiore quantità di metano, utilizzata per avere un processo di combustione più stabile,  aumentava significativamente il costo unitario di generazione dell’energia.

Controllando e favorendo la post-combustione sul nastro Superbelt®, la tecnologia MAP® è stata in grado di aumentare l'efficienza della caldaia del 2 ÷ 4% (a seconda delle condizioni operative) e ridurre le emissioni di CO2. Di fatto, il sistema MAP® recupera e rimanda in caldaia l'energia chimica contenuta nelle ceneri pesanti (BA), altrimenti persa con i tradizionali sistemi a umido, ed elimina l'uso di acqua come mezzo di raffreddamento e trasporto.

Il MAP® si adatta perfettamente a tutte le applicazioni con alto contenuto di incombusti nelle ceneri pesanti. Tale condizione è tipica della co-combustione con biomassa, RDF o delle caldaie a polverino che bruciano lignite.