TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

KOSEP (Korea South-East Power)

LA SFIDA

Nel 2007, la centrale elettrica di Yeosu (Corea del Sud) è stata interessata da un progetto di conversione per eliminare l’utilizzo di olio combustibile in favore di più moderni ed ecologici impianti a carbone che utilizzano caldaie a letto fluido. Questo tipo di caldaie consente di utilizzare anche carboni di bassa qualità, riducendo notevolmente i costi del combustibile e limitando le emissioni di gas serra o gas dannosi come azoto e ossidi di zolfo.
L'installazione dei sistemi FLUIMAC® è stata, pertanto, una scelta naturale.
Il FLUIMAC® è un sistema innovativo sviluppato dalla Magaldi per l’estrazione a secco ed il raffreddamento delle ceneri prodotte da caldaie a letto fluidizzato.
Il sistema, tramite il recupero del calore delle ceneri, contribuisce all'aumento della potenza della caldaia. Il calore recuperato viene inviato nuovamente alla camera di combustione, riducendo il consumo di carbone ed eliminando l'acqua utilizzata per raffreddare le ceneri.
Le due nuove unità sono entrate in funzione nel 2011 (unità 2) e nel 2016 (unità 1).

 

IL CLIENTE

La Korea South-East Power (KOSEP) Co Ltd. nasce nel 2001 da un riassetto del reparto di produzione di energia elettrica della Korea Electric Power Corporation (KEPCO).
Oltre a produrre e vendere energia elettrica in Corea e a livello internazionale, la KOSEP è anche impegnata nella gestione e manutenzione di centrali e nella produzione di materiali industriali con ceneri leggere.
A partire da dicembre 2013, gestisce cinque impianti con una capacità totale di 8,156 MWe.

 

LA SOLUZIONE

Per il progetto di riconversione della centrale elettrica di Yeosu è stato approvato l'utilizzo di soluzioni a basso impatto ambientale.
Pienamente in linea con tale strategia è stata la scelta di installare i sistemi FLUIMAC® in luogo dell’esistente sistema di movimentazione ad umido delle ceneri pesanti.
Per ogni unità, lo scopo di fornitura della Magaldi ha incluso la progettazione e la fornitura di un sistema per il trasporto a secco delle ceneri pesanti dai tubi di scarico della caldaia allo scarico ceneri in un silo di stoccaggio. La fornitura ha riunito tutte le più recenti innovazioni per garantire buone prestazioni di funzionamento in ogni condizione operativa. 
Ogni sistema FLUIMAC® è composto da:

A causa della forte differenza tra la pressione di esercizio della caldaia CFB ed il FLUIMAC® posto a valle, i due sistemi devono essere tenuti separati, mantenendo i tubi di scarico della caldaia sempre pieni di cenere e regolando continuamente la velocità degli estrattori FLUIMAC® secondo la produzione effettiva.
La cenere calda che attraversa i tubi di scarico è distribuita uniformemente sugli estrattori FLUIMAC® e quindi scaricata sul trasportatore a nastro metallico Ecobelt® per il successivo trasporto verso l'elevatore a tazze che, infine, la deposita nel silo di stoccaggio.
Durante il trasporto, la cenere viene raffreddata da un flusso d'aria in controcorrente, spinta nel sistema FLUIMAC® da ventilatori. Il Contact Cooler®, posto a valle dello scivolo di scarico dell’Ecobelt® ed a monte dell'elevatore a tazze, assicura un efficace raffreddamento della cenere poiché porta a contatto diretto la cenere ed il flusso di aria fresca che entra nel sistema dal basso. La circolazione dell'aria di raffreddamento e la sua regolazione continua, necessaria per ottenere un raffreddamento efficace della cenere e massimizzare il recupero di calore alla caldaia, è garantita attraverso i ventilatori. Sono, inoltre, presenti due cicloni per ridurre il contenuto di polvere ed evitare problemi di corrosione ai condotti dell'aria.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI