TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

FLORIDA POWER CORP.

LA SFIDA

La centrale di Crystal River è l’impianto di generazione di energia elettrica più grande della Florida, con una capacità totale di 3.300 MWe.
Si trova sulla costa del Golfo del Messico, in una zona rinomata per la sua incantevole bellezza naturale e per la varietà della fauna presente. Per tale ragione, le autorità hanno imposto severe limitazioni sullo scarico delle acque reflue dall'impianto.
Il vecchio sistema ad umido di rimozione delle ceneri pesanti dell’unità 2 (520 MW) utilizzava acqua di mare per il trasporto delle ceneri di fondo, producendo grandi quantità di acque reflue contaminate e causando anche numerosi problemi operativi, tra i quali una continua corrosione di tutte le componenti del sistema e delle parti in pressione nella parte inferiore della caldaia. Inoltre, i costi di O&M per il sistema, con tutte le sue pompe, tubazioni e vasche di decantazione, erano molto elevati.
Il successo dei sistemi MAC® (Magaldi Ash Cooler) in Italia convinse la Duke Energy Florida ad adottare la tecnologia a secco Magaldi per il retrofit dell’unità 2.

 

IL CLIENTE

La Duke Energy Florida (ex Florida Power) rappresenta il settore della generazione, trasmissione e distribuzione della Florida Progress Corporation, la società che fornisce l'elettricità alla Florida centrale e settentrionale.
Nel 2000, la Florida Progress si è fusa con la Carolina Power&Light per dar vita alla Progress Energy. Successivamente, nel 2012, la Progress Energy è stata acquisita dalla Duke Energy.
Attualmente, la nuova Duke Energy Florida costituisce l’azienda di pubblico servizio più grande degli Stati Uniti.

 

LA SOLUZIONE

La configurazione del sistema MAC® per il progetto di Crystal River è semplice ed efficace: il trasportatore MAC® estrae le ceneri dalla tramoggia, le raffredda e le trasporta al frantumatore primario, prima di scaricarle nel sistema di trasporto pneumatico a valle.
La tramoggia è dotata di un giunto meccanico per compensare le dilatazioni termiche della caldaia e di valvole di fondo ad azionamento idraulico che forniscono un volume di stoccaggio delle ceneri in caso di manutenzione del sistema a valle. Questa semplice soluzione permette l'estrazione a secco delle ceneri pesanti, senza uso di acqua.
Dopo l'installazione del sistema MAC®, il consumo di acqua e la produzione di acque reflue sono stati completamente eliminati ed i costi di esercizio drasticamente ridotti.
Un altro grande vantaggio del sistema MAC® è l'estrazione continua delle ceneri pesanti senza stoccaggio intermedio nella tramoggia. Ciò evita ogni rischio di intasamento delle ceneri in tramoggia quando vengono bruciati carboni con alto contenuto di scorie.
Inoltre, il sistema MAC® opera in modo completamente automatico e può essere controllato da remoto.
Dopo più di 23 anni di funzionamento continuo, il sistema MAC® nella centrale di Crystal River è ancora pienamente in funzione e continua a garantire elevate performance.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI