Although COVID-19 outbreak, our offices in Salerno, U.S.A., India, Mexico and Australia are open.
All production operations are normally performed in our manufacturing plant and our Construction & Commissioning team keeps working to offer customers all needed technical support.
Magaldi Power will keep operating worldwide with part of our engineers and employees in office and part working remotely on Smart Working basis, our team will continue to support you with the same passion and commitment as always.

TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

COMISION FEDERAL DE ELECTRICIDAD

LA SFIDA

Le ottime prestazioni, in termini di efficienze ad affidabilità, realizzate dai sistemi MAC® (Magaldi Ash Cooler) installati nelle unità 1 & 2 della centrale elettrica di Petacalco, hanno convinto la CFE a scegliere nuovamente la Magaldi per la loro prima unità supercritica da 700 MWe da installare sulle coste dell'Oceano Pacifico.
La fornitura ha compreso una soluzione completa per la rimozione a secco di ceneri pesanti, ceneri da economizzatori, ceneri da preriscaldatore e piriti (MRS® - Magaldi Mill Rejects System).

 

IL CLIENTE

La Comisión Federal de Electricidad (CFE) è il più grande fornitore di energia elettrica dell'America Latina e la seconda maggiore società statale del Messico.
CFE genera, distribuisce e commercializza l’energia elettrica per quasi 33,8 milioni di persone e incorpora più di un milione di nuovi clienti ogni anno.

 

LA SOLUZIONE

Nel marzo 2007, la Magaldi e la Mitsubishi Heavy Industries Ltd. (MHI) hanno siglato un contratto per la fornitura di sistemi per la movimentazione di ceneri pesanti, ceneri da economizzatori, ceneri da preriscaldatore e piriti, nonché un sistema di supervisione integrato Magaldi, destinati alla centrale di Pacifico.
L'installazione dell’unità 7 da parte della MHI è stata completata senza problemi e l’unità è stata  consegnata alla CFE nel marzo 2010.
Nel luglio 2011, la CFE ha eseguito un'accurata analisi sulle prestazioni realizzate dalla fornitura MHI nel corso dei 12 mesi precedenti. I risultati sono stati stupefacenti: l’impianto offre una affidabilità complessiva del 99,8%, il miglior risultato mai raggiunto da un impianto della MHI, battendo anche il 99% degli impianti di Kobe in Giappone.
I sistemi Magaldi si sono dimostrati in grado di funzionare perfettamente in linea con le prestazioni delle forniture della MHI, fornendo un valido contributo al raggiungimento di tale risultato e concorrendo a rendere l’unità 7 un punto di riferimento nelle prestazioni dei gruppi a carbone.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI