Trasporto meccanico delle biomasse nelle centrali a polverino di carbone
Magaldi Biomass Preparation System

La co-combustione delle biomasse in centrali elettriche a polverino di carbone rappresenta una soluzione efficiente ed efficace per la produzione di energia “pulita” e la riduzione dei gas serra, senza dover ricorrere alla costruzione di nuovi impianti.
La Magaldi ha sviluppato e realizzato un sistema per trasportare, polverizzare ed iniettare diversi tipi di biomassa in caldaie a carbone polverizzato. Tale sistema si basa sulla co-combustione a iniezione diretta: le biomasse by-passano i mulini carbone e sono iniettate pneumaticamente nella parte alta del bruciatore, conseguendo una percentuale di co-combustione più alta ed una estrema flessibilità nell’uso del combustibile, con un impatto minimo sulle prestazioni e sulla disponibilità della caldaia.
A seconda del layout di impianto, ci sono tre opzioni per la co-combustione della biomassa pre-macinata:

  • l’iniezione diretta nel forno, senza stabilizzazione della fiamma e senza ulteriore aria di combustione;
  • l’iniezione nel flusso di carbone polverizzato, bruciando la biomassa attraverso i bruciatori di carbone;
  • l’installazione di bruciatori a biomassa, associata all’immissione dell’aria di combustione.

Installabile sia su caldaie PCF esistenti che su caldaie nuove, il sistema Magaldi è dotato di tutti i dispositivi di protezione ed antincendio, nel pieno rispetto delle norme internazionali (es. direttive europee ATEX).

ESPERIENZA