Although COVID-19 outbreak, our offices in Salerno, U.S.A., India, Mexico and Australia are open.
All production operations are normally performed in our manufacturing plant and our Construction & Commissioning team keeps working to offer customers all needed technical support.
Magaldi Power will keep operating worldwide with part of our engineers and employees in office and part working remotely on Smart Working basis, our team will continue to support you with the same passion and commitment as always.

Flow Dynamics Conveyor
FDC - Flow Dynamics Conveyor

Distribuito su licenza della Kawasaki Heavy Industries Ltd., l’FDC (Flow Dynamics Conveyor) è un nastro trasportatore ad alta velocità, privo di rulli, che si basa sulla tecnologia del supporto a cuscino d’aria per trasportare qualsiasi tipo di materiale sfuso.
Rispetto a qualsiasi altra tecnologia simile, il trasportatore FDC ha dimostrato di essere un sistema più conveniente e rispettoso dell’ambiente.
Costituito da un nastro trasportatore in gomma chiuso in un tubo di acciaio, l’FDC trasporta il materiale sfuso senza dispersione e contaminazione dell’ambiente, in modo silenzioso e regolare, grazie ad un cuscino d’aria a bassa pressione.
Il consumo energetico per l’aria pressurizzata è di gran lunga inferiore a quello dei trasportatori pneumatici per il trasporto di materiali fini. Anche i tradizionali trasportatori a nastro in gomma richiedono una quantità di energia per vincere l’attrito delle parti rotanti che è ben superiore alla potenza richiesta per il cuscino d’aria dell’FDC.
Installato in centinaia di impianti, l’FDC è in grado di trasportare fino a 6.000 t/h di materiale, coprendo distanze fino a 1.200 m.

Rispetto ai tradizionali trasportatori a nastro di gomma ed i pipe conveyors, l’FDC assicura:

  • zero fuoriuscite di materiale e nessuna contaminazione dell’ambiente grazie alla struttura interamente chiusa, con filtri a sacco per la depurazione dell’aria;
  • possibilità di movimentare sia materiali fini (es. ceneri, gesso, calcare fine) che grossolani (es. carbone, calcare, pet-coke, acciaio legato, scorie d’altoforno).
  • funzionamento semplice e sicuro. Essendo privo di rulli di andata e ritorno, non vi sono rischi di blocchi;
  • ridotti costi di manutenzione data l’assenza di rulli e altri organi in movimento;
  • adattabilità a percorsi non lineari con possibilità di curvare nel piano orizzontale e verticale senza il costoso utilizzo di torri di incrocio;
  • basso livello di rumorosità – inferiore a 60 dB (A) – ed assenza di vibrazioni.