TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

SUEZ ENERGY ANDINO S.A.

LA SFIDA

Dal 1997, due sistemi MAC® (Magaldi Ash Cooler) di movimentazione a secco delle ceneri pesanti sono installati sotto le caldaie a carbone polverizzato CTM1 & CTM2 della centrale di Mejillones, di proprietà della ENGIE (ex Edelnor).
L'affidabilità dei due sistemi Magaldi, testimoniata da migliaia di ore di funzionamento continuo senza problemi e senza causare alcun arresto delle caldaie, ha convinto la Cobra Instalaciones y Servicios SA ad assegnare alla Magaldi un contratto per la fornitura di una soluzione completa per la movimentazione a secco delle ceneri da 2 caldaie a letto fluido (CFB) nella centrale elettrica di Andina. Le caldaie, da 165MWe l’una, sono state progettate per bruciare carboni bituminosi importati e/o pet-coke e, in opzione, anche alcuni tipi di biomassa. La messa in esercizio è stata effettuata nella seconda metà del 2010.

 

IL CLIENTE

Cobra Instalaciones y Servicios SA, la principale sub-holding industriale del gruppo spagnolo ACS, opera in oltre 45 Paesi e offre una vasta gamma di servizi attraverso più di 300 filiali.
Nel 2008, Cobra ha ricevuto un contratto dalla ENGIE per il progetto chiavi in mano della centrale Andina.
Controllata della capogruppo francese (ex GDF Suez), la ENGIE è la principale società elettrica del Sistema di Interconnessione del Nord del Cile ed è la quarta società a livello nazionale per potenza installata, con una capacità lorda di 2.129 MWe.
Le attività della società includono la produzione, il trasporto e la distribuzione di energia elettrica e di gas naturale; l'acquisto, la vendita ed il trasporto di combustibili liquidi, solidi e gassosi; la fornitura di servizi di consulenza tecnica.

 

LA SOLUZIONE

Nel dicembre 2009, la Cobra Instalaciones y Servicios SA ha assegnato alla Magaldi un contratto per la fornitura del sistema a secco per trasporto e stoccaggio delle ceneri pesanti dalle nuove unità 2x165 MWe con caldaie a letto fluido (CFB), installate presso la centrale Andina in Mejillones, nel nord del Cile.
Il sistema fornito è un trasportatore a nastro metallico Magaldi Ecobelt® che riceve la cenere da 5 coclee raffreddate ad acqua, montate direttamente sotto i tubi di scarico della caldaia.
Durante il trasporto, una quantità controllata di aria ambiente entra nell’Ecobelt® per raffreddare ulteriormente le ceneri.
I trasportatori Magaldi sono, infatti, in grado di sopportare temperature più elevate rispetto a qualsiasi altro trasportatore tradizionale. Per il progetto Andina, tale peculiarità ha rappresentato un fattore chiave nella scelta della tecnologia Magaldi al posto dei tradizionali trasportatori a catena di tipo “Apron”. Questi ultimi, nel caso in cui la temperatura della cenere sia superiore ai 300°C, provocano problemi meccanici come la rapida corrosione e la rottura della catena.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI