TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

PUBLIC POWER CORP.

LA SFIDA

Nel 1994, la Public Power Corporation (PPC) ha ricevuto l'approvazione da parte della Comunità europea per il revamping del sistema di movimentazione delle ceneri pesanti della centrale elettrica di Ptolemais (Grecia).
L’anno seguente, un sistema MAC® (Magaldi Ash Cooler) per l’estrazione a secco e la movimentazione delle ceneri pesanti è stato installato sotto la caldaia a lignite da 300 MWe, in sostituzione del vecchio SCC ad umido.
La tecnologia Magaldi ha consentito il riciclo a secco delle ceneri pesanti ai bunker di lignite, al fine di bruciare nuovamente le ceneri in caldaia e recuperare così circa 12,7 MWth. Tale quantità di energia, equivalente a un risparmio di 76.000 tonnellate di lignite l'anno, andava precedentemente persa nel sistema di estrazione ad umido delle ceneri pesanti.
Grazie all'installazione del sistema MAC®, i costi operativi sono stati drasticamente ridotti così come le spese ed il carico ambientale associati al consumo di acqua ed allo smaltimento delle ceneri pesanti. La conversione da umido a secco del sistema di movimentazione ceneri pesanti ed il sistema di riciclo hanno permesso di ottenere ceneri leggeri come unico sottoprodotto della combustione della lignite.

 

IL CLIENTE

Sin dalla sua fondazione nel 1950, la Public Power Corporation (PPC) S.A. è la più grande società produttrice di energia elettrica in Grecia. È controllata dal governo che detiene la maggioranza delle azioni.
Alla PPC si deve l'integrazione di tutte le piccole reti locali a quella nazionale ed il via libera all'acquisto di tutte le piccole unità di produzione di energia elettrica private e locali.
Attualmente, il Gruppo PPC è composto da 4 società controllate: PPC o DEI S.A., HEDNO o Deddie S.A., IPTO o ADMIE S.A. e PPC RENEWABLES S.A..

 

LA SOLUZIONE

Il sistema MAC® installato nella centrale di Ptolemais riceve le ceneri pesanti calde che cadono dalla caldaia attraverso una tramoggia con rivestimento refrattario. Dopo una fase di frantumazione primaria, le ceneri vengono scaricate nell'Ecobelt® per il raffreddamento secondario e poi in un serbatoio tampone.
All'uscita di questo serbatoio, un trasportatore a nastro metallico estrae le ceneri pesanti e le devia verso una fase di frantumazione secondaria, dopo la quale le ceneri sono trasportate da un sistema pneumatico al silo ceneri leggere, oppure ad un elevatore a tazze che è seguito da una serie di catene e trasportatori a nastro volti a distribuirle nelle tramogge della lignite. Quest'ultimo è un sistema di riciclo che porta le ceneri pesanti indietro nella caldaia dove vengono bruciate nuovamente insieme alla lignite fresca. Tale soluzione ha permesso di abbattere fortemente i costi di manutenzione.
Il sistema MAC® è in funzione dal 1995.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI