TRASPORTATORI A NASTRO IN ACCIAIO AD ELEVATE PRESTAZIONI DAL 1929

GEORGIA POWER - SOUTHERN COMPANY

LA SFIDA

Negli Stati Uniti, i cambiamenti introdotti nelle normative ambientali hanno obbligato le centrali elettriche a carbone a confrontarsi con nuovi standard che prevedono una riduzione dell’uso di acqua per il trasporto delle ceneri e, contemporaneamente, la chiusura dei depositi scorie, i c.d. "ash pond".  
Nei prossimi 10 anni, quasi tutti gli ash pond dovranno essere chiusi. Nel frattempo, però, permane il problema del trattamento e smaltimento delle ceneri a cui si aggiungono i costi di trasporto e stoccaggio delle stesse in discarica.
Le centrali stanno, perciò, valutando l’utilizzo di sistemi a secco per il trasporto e lo stoccaggio delle ceneri raccolte nei vari punti della caldaia.

 

IL CLIENTE

La Southern Company è la seconda società di generazione elettrica degli Stati Uniti con oltre 9 milioni di clienti.
La Georgia Power Company – la maggiore delle sussidiarie della holding - gestisce la centrale a carbone più grande negli Stati Uniti, intitolata a Robert W. Scherer (Plant Scherer), che dispone di 4 unità in grado di produrre 3.600 MWe e fornire energia per alimentare circa 1,5 milioni di case.

 

 

LA SOLUZIONE

La decisione della Southern Company di chiudere tutti gli ash pond esistenti negli Stati dove la società opera, aveva spinto verso la selezione di un'unica tecnologia, non totalmente a secco, per l'ammodernamento degli obsoleti sistemi ad umido per il trattamento delle ceneri in tutte le centrali termoelettriche della società.
La Georgia Power ha, però, concesso alla Magaldi e al gruppo dirigenziale di Plant Scherer l'opportunità di valutare, insieme, una tecnologia differente a quella originariamente scelta.
La tecnologia Magaldi è stata studiata a lungo ed in dettaglio, in particolare sotto il profilo di affidabilità, costi operativi e di manutenzione e durata della vita utile dell'impianto.
Dopo quasi un anno di analisi, la Georgia Power ha deciso di installare il sistema Magaldi per l'estrazione e movimentazione delle ceneri pesanti completamente a secco.
La tecnologia MAC® (Magaldi Ash Cooler) supera le limitazioni dei tradizionali sistemi ad umido, grazie ad un processo che consente di estrarre e raffreddare le ceneri pesanti utilizzando solo una piccola quantità di aria ambiente. In questo modo, tutti i problemi operativi ed ambientali legati all'acqua - alti costi associati al sistema di depurazione dell'acqua di processo, alle pompe, agli scambiatori di calore e di controllo del pH, alla corrosione, alle perdite d'acqua, al rischio di esplosione dei grossi blocchi quando cadono nel bagno d'acqua e al rischio della formazione del ghiaccio in climi freddi - sono completamente eliminati.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI