“Stem”: imbrigliare il sole grazie a specchi e sabbia
La Stampa - 26 July 2016

Si muovono rincorrendo il s o l e, a l l ’ u n i s o n o, gl i specchi dei 786 eliostati del primo impianto solare termodinami co che utilizza la sabbia come sistema di accumulo. La centrale, inaugurata il 30 giugno all’interno del polo energetico di A2A a San Filippo del Mela, Messina, è la prima ad utilizzare questo tipo di tecnologia.

DOWNLOAD

La_Stampa_Tuttogreen.pdf

(pdf, 370.98 KB)